Riattiviamo la democrazia - Modena - 13 Ottobre - ore 18

ATTIVIAMO LA DEMOCRAZIA - Partecipazione democratica, transizione digitale, conversione ecologica
Modena, 13 ottobre 2022 - 18.00 - 21.00 - c/o La Tenda in viale Monza angolo viale Monte Kosica


L'incontro si svolge IN PERSONA nel contesto del Congresso dell'Associazione Luca Coscioni
PREANNUNCIA LA TUA PARTECIPAZIONE

Nei tempi più recenti, in Italia le fragilità della democrazia elettorale sono venute al pettine come mai prima.

La campagna elettorale in corso si è aperta all’insegna della discriminazione: i partiti che hanno eletti in parlmento si sono autoestentati dal raccogliere firme per presentarsi alle elezioni, imponendo invece a tutti gli altri l’ostacolo irraggionevole della raccolta di 60mila firme in poche settimane, nel mese di agosto. Una scelta esplicita per limitare la partecipazione elettorale di nuove forze, che viola i diritti politici dei cittadini, privandoli di un’offerta politica davvero aperta e competitiva.

L’iniziativa della lista “Referendum e Democrazia”, è nata per rispondere alla discriminazione in corso e pretendere uguaglianza di accesso alla partecipazione civica e politica. Abbiamo raccolto le firme online attraverso SPID, proprio come è già possibile fare per referendum e iniziative popolari, per affermare la transizione digitale e garantire il pieno godimento dei diritti civili e politici in Italia.
Le firme sono state respinte dalle Corti d’Appello, ma l’iniziativa continua nei tribunali nazionali e internazionali attraverso i nostri ricorsi.

La battaglia per elezioni davvero aperte e competitive è la premessa per una democrazia davvero funzionante, ma non basta.

Quello che manca alla politica di oggi è una dimensione pienamente europea e globale, che ci permetta di governare le sfide del nostro tempo. L’Unione Europea stessa dovrà farsi forza della partecipazione transnazionale dei cittadini per affiancare istituzioni ancora troppo deboli, incapaci di rispondere ai problemi che sono chiamate a governare: crisi climatica, intelligenza artificiale, migrazioni, un nuovo mondo del lavoro.

Per intercettare i bisogni della politica del futuro, Marco Cappato ha fondato EUMANS, il movimento paneuropeo di iniziativa popolare e nonviolenta per la difesa dei diritti umani e delle libertà fondamentali, l'affermazione dello Stato di Diritto e della democrazia, per la protezione, conservazione e ripristino dell'ecosistema, per lo sviluppo sostenibile e per la promozione di dibattiti e decisioni istituzionali basati sul metodo scientifico.

Il 13 Ottobre a Modena ti racconteremo perché c’è bisogno di Eumans per superare gli ostacoli del presente e costruire insieme un nuovo movimento di cittadini, verso la politica del futuro.

Ti aspettiamo!

REGISTRATI QUI PER PARTECIPARE ALL'INCONTRO

SOSTIENI E ISCRIVITI A EUMANS 


NOTA SUL PROGRAMMA:
In attesa di definire la scaletta dell’evento, le due aree di dibattito saranno:

  • DEMOCRAZIA (90 minuti):
    Il percorso fatto da Eumans fino a oggi; il congresso di Varsavia; le iniziative nazionali e transnazionali per la digitalizzazione della democrazia; l’esperienza europea della Conferenza Sul Futuro dell'Europa da valorizzare e potenziare;  le nuove forme di democrazia da realizzare come le assemblee dei cittadini e delle cittadine
     
  • ECOLOGIA (90 minuti):
    Verso la COP 27:  il carbon pricing globale e la conversione ecologica del fisco; la partecipazione informata che aiuta l’attuazione delle misure richieste dalla comunità scientifica; l’esempio delle assemblee dei cittadini e delle cittadine sui cambiamenti climatici
     

REGISTRATI QUI PER PARTECIPARE ALL'INCONTRO

SOSTIENI E ISCRIVITI A EUMANS