"Your very own paneuropean citizens movement" - EUMANS Public Assembly - 22nd September 2021 (IT/EN)

EUMANS MEMBERS ASSEMBLY - 22 SEPTEMBER 2021 - 5.30 PM - 20. 30 PM CET 
LANGUAGE: Italian and English (with interpreters both to speak and to listen) 
Register here


CONVOCATION LETTER BY MARCO CAPPATO (President of EUMANS) and Virginia Fiume (Coordinator of EUMANS)

Transforming the desire for democracy and the will of participation of citizens like us into actions that have an impact on the great issues of our time, from climate change to the defense of fundamental civil and political rights. We are building EUMANS together, as a pan-European movement open to all people who feel that same energy and desire to achieve change.

To discuss this and take decisions together, we invite you on Wednesday 22 September from 5.30 PM to 8.30 PM CET to the Assembly of members of “EUMANS - citizens for democracy and sustainability”. You can register and invite others to participate in Italian and English at this link (we will have the interpreting service in these two languages).

The world is shaken by the re-rise of the Taliban in Afghanistan, it is literally set on fire by global warming, it is physically, economically and psychologically traumatized by the pandemic and representative democracy is in trouble. At the same time proposals based on European values, starting with the protection of the rule of law and sustainable ecological transition, falter in national debates, while the Conference on the Future of Europe remains an unknown passage to most European citizens.

But there are signs of vitality and political energy that are partly still unexpressed and partly in need of care and amplification in every corner of Europe. In Italy, the one and a half million signatures collected during the summer on the Legal Euthanasia Referendum and the Cannabis Referendum (also thanks to the democratic innovation of the “digital signature) have lit the light of hope and individual responsibility.

In this Assembly of EUMANS we invite members and non-members to think together on the priorities for action, on the enrollment campaign that will lead us to the Warsaw Congress in spring 2022 and on the statutory instruments to be activated (starting from the Committee of Wise and the Council on Participatory Democracy).

Taking part in a pan-European movement, political but not party-based, which combines the objectives of democracy, rights and sustainability is a political act that all European citizens who have an urgent need for change in their hearts can implement immediately!

We are waiting for you - register now to take part in the Assembly!

Marco Cappato, President of EUMANS

Virginia Fiume, EUMANS Coordinator


RESOURCES: 

LETTERA DI CONVOCAZIONE IN ITALIANO DI MARCO CAPPATO E VIRGINIA FIUME PER L'ASSEMBLEA DI EUMANS DEL 22 SETTEMBRE 2021
 

Trasformare la voglia di democrazia, partecipazione di noi cittadine e cittadini in azioni che abbiano impatto sulle grandi questioni del nostro tempo, dai cambiamenti climatici alla difesa dei diritti civili e politici fondamentali. Per fare questo costruiamo insieme EUMANS, un movimento paneuropeo aperto a tutte le persone che sentono quella stessa energia e voglia di  ottenere cambiamenti.

Per discutere di questo e prendere decisioni insieme ti invitiamo Mercoledì 22 settembre dalle 17.30 alle 20.30 all'Assemblea degli iscritti e delle iscritte di “EUMANS - cittadini per la democrazia e la sostenibilità”. Puoi registrati e invitare altri a partecipare in Italiano e in Inglese a questo link (avremo il servizio di interpretariato in queste due lingue).

Il mondo è scosso dalla ri-ascesa dei Talebani in Afghanistan, incendiato dal riscaldamento globale, traumatizzato fisicamente, economicamente e psicologicamente dalla pandemia e la democrazia rappresentativa è in affanno. E le proposte fondate sui valori europei, a partire dalla tutela dello stato di diritto e la transizione ecologica sostenibile, vacillano nei dibattiti nazionali, mentre la Conferenza Sul Futuro dell’Europa resta un passaggio ignoto alla maggior parte dei cittadini europei.

Ma ci sono segni di vitalitá ed energia politica in parte ancora inespressa e in parte bisognosa di cure e amplificazioni in ogni angolo d’Europa. In Italia il milione e mezzo di firme raccolte durante l’estate sul Referendum Eutanasia Legale e sul Referendum Cannabis (anche grazie all’innovazione democratica della firma digitale) hanno acceso la luce della speranza e della responsabilitá individuale.

In questa Assemblea di EUMANS invitiamo iscritti e non , a ragionare insieme sulle priorità d’azione, sull acampagna iscrizioni  che ci porterá verso il Congresso di Varsavia a primavera del 2022 e sugli strumenti statutari da attivare (a partire dal Comitato dei Saggi e dal Council on Participatory Democracy).

Prendere parte a un movimento paneuropeo, politico ma non partitico, che unisce obiettivi di democrazia, diritti e sostenibilitá èun atto politico che tutti i cittadini e le cittadine europee che hanno nel cuore una urgenza di cambiamento possano mettere in atto da subito!

Registrati per partecipare all’Assemblea - ti aspettiamo! 
 


RISORSE: